La medicina specialistica verso la Community Care

Programma didattico

Programma didattico

Il Corso è articolato in 5 Moduli, ciascuno focalizzato su un tema specifico:

I.   I modelli di evoluzione del sistema sanitario italiano

  • I diversi modelli sanitari regionali in Italia
  • Il cambiamento nella domanda di salute
  • Le nuove forme organizzative nell’assistenza territoriale
  • Figure professionali e forme contrattuali

II.  Approccio globale centrato sull’utente e team work

  • L’ approccio basato sui percorsi di cura
  • I percorsi di integrazione professionale e di lavoro in team

III. La gestione della cronicità nel rapporto con il MMG e gli altri nodi della rete

  • I cambiamenti epidemiologici e demografici degli ultimi anni e il cambio del paradigma di trattamento del-le patologie dall'acuzie alla cronicità. Il ruolo dell' assistenza primaria.
  • Le caratteristiche e gli sviluppi dei modelli organizzativi esistenti
  • La gestione del rapporto con i MMG, con l’ospedale e con i nodi della rete
  • EBM, Linee guida della pratica clinica e costruzione dei PDTA
  • L’appropriatezza nella gestione del paziente cronico

IV.Prevenzione ed empowerment del paziente

  • Prevenzione primaria e secondaria, prevenzione e screening per le cronicità, cure primarie e prevenzione
  • Dalla sanità d’attesa alla medicina di iniziativa: l’ approccio culturale e organizzativo, la valutazione multidimensionale e la presa in carico proattiva 
  • Il rapporto con il paziente nella presa in carico: il piano di assistenza individuale e le azioni di valorizzazione e sostegno del caregiver
  • Empowerment del paziente nel processo di cura: self empowerment dei pazienti cronici, l’approccio multidisciplinare e multiprofessionale nel coinvolgimento del paziente, empowerment di comunità (processi partecipativi)

V.  E-health e sistemi informativi

  • Sociologia della salute e dell'e-Health
  • Organizzazione sanitaria e m-Health
  • Strumenti informatici per l'e-Health
  • Strumenti di telemedicina e teleassistenza nella valutazione clinica

Sono previste lezioni frontali caratterizzate da un forte approccio interattivo che prevedono esercitazioni teoriche e pratiche, lavori di gruppo e simulazioni su problematiche specifiche. A queste si aggiungeranno inoltre presentazioni di esperienze territoriali sui temi trattati nei Moduli.

Il Corso coinvolgerà inoltre i partecipanti nella realizzazione di un project work su uno specifico tema da svilup-pare in piccoli gruppi, mediante lavoro guidato da un docente/tutor e realizzato dal corsista al di fuori dell’orario d’aula. L’impegno previsto è di circa 150 ore e non comporta la presenza in aula.

Anno accademico
2016/2017
Scadenza bando
01 marzo 2017
Data di inizio
17 marzo 2017