HTA SUMMER SCHOOL: "I Modelli organizzativi di HTA a supporto dei processi decisionali nei sistemi sanitari"

Presentazione

L’Università Cattolica del Sacro Cuore si occupa ormai da diversi anni di formazione nel campo dell’Health Technology Assessment. In particolare dal 2001 per iniziativa della Facoltà di Medicina di Roma, è attivo un dell’International Master Program in Health Technology Assessment and Management (programma Ulisse) – master universitario di 2 livello - di cui è in corso la sesta edizione (il master viene organizzato ogni due anni). Il Programma Ulysses è organizzato in collaborazione con l’Università di Barcellona, l’Università di Montreal e l’Università di Toronto.

In seguito, nell’anno 2006, è stato organizzato per la prima volta il Corso di perfezionamento in Valutazione delle tecnologie e degli interventi in Sanità (a distanza).

Nel corso del 2010, su iniziativa della facoltà di Economia, in collaborazione con la Facoltà di Medicina e Chirurgia, si è tenuta la prima edizione del master di 2° livello in Valutazione e Gestione delle Tecnologie ed è attualmente in corso la quarta edizione

A fianco di queste iniziative di formazioni a partire dal 2001 è stata istituita l’Unità di Valutazione delle Tecnologie Innovazione, che ha sviluppato un ampio know-how su questi temi, tanto da essere la prima istituzione aziendale di livello ospedaliera al mondo ad essere ammessa nell’INAHTA (International Network of Health Technology Assessment Agencies), la società internazionale che raccoglie tutte le Agenzie di HTA a livello governativo.

Nel frattempo, anche in Italia, è andato crescendo l’interesse verso questa disciplina. Solo negli ultimi anni con il Patto per la Salute 2014-2016 e la Legge di Stabilità 2015 l’HTA sta divenendo uno strumento indispensabile per la valutazione dell’introduzione di nuove tecnologie nel Servizio Sanitario Nazionale. 

In particolare a seguito della Legge di Stabilità 2015 sono previste ed in fase di avvio attività istituzionalizzate da parte di AIFA per l'utilizzo dell'HTA nei processi di valutazione dei farmaci e da parte di Agenas e del Centro Nazionale per L'Health Technology Assessment dell'Istituto Superiore di Sanità per quando riguarda i dispositivi (Programma Nazionale HTA dei dispositivi medici). Molte di queste istituzioni sono partner consolidati delle iniziative formative dell'UCSC - ALTEMS.

Grazie a queste esperienze l'Univerista Cattolica del Sacro Cuore risulta oggi essere leader nazionale ed internazionale nella formazione su questa disciplina. La HTA Summer School: "I Modelli organizzativi di HTA a supporto dei processi decisionali nei sistemi sanitari" organizzata da ALTEMS per il periodo 8 - 10 settembre, intende rafforzare questo ruolo e fidelizzare i corsisiti dei vari corsi HTA dei diversi anni mettendoli al centro di un network nazionale di professionisti che operano nelle istituzioni e nelle aziende.  

 A tal fine, la HTA Summer School sviluppa dei contenuti di particolare rilievo per gli operatori di ambito sanitario che si occupano di Health Technology Assessment.

Oltre al contenuto scientifico l'iniziativa è anche finalizzata al rafforzamento del network di ex alunni dell'UCSC, dato anche che in questo particolare settore, visto il numero relativamente esiguo di specialisti è molto probabile che gli ex alunni si trovino poi a lavorare insieme, seppur con ruoli diversi. 

La continuità tematica nel tempo è uno degli obiettivi per cui viene proposta questa Summer School: ogni anno saranno realizzate nuove "HTA Summer School" su temi di particolare attualità e di ampio interesse scientifico.

Iscrizione online

Anno accademico
2016/2017
Scadenza bando
04 settembre 2017
Data di inizio
08 settembre 2017