Disponibili 21 borse di studio INPS per l'iscrizione ai Master ALTEMS A.A. 2017-18

31 luglio 2017

images.jpg

L’INPS Gestione dipendenti pubblici mette a disposizione per l'a.a. 2017-2018, 21 borse di studio, in favore dei figli e degli orfani di iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e di pensionati utenti dell’INPS Gestione Dipendenti Pubblici, a copertura totale della quota di iscrizione ai seguenti Master ALTEMS:

Non sono ammessi al concorso i candidati che risultino già iscritti, nell’anno accademico 2017-2018, ad altri corsi di laurea, master, corsi di perfezionamento, scuole di specializzazione e dottorati oltre a quello per cui concorrono in forza del presente Bando.

Per poter essere ammesso al concorso, il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • a) essere figlio o orfano di dipendente o pensionato iscritto alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali o di pensionato utente della Gestione Dipendenti Pubblici, così come indicato all’art. 1, comma 2;
  • b) avere un indicatore ISEE ordinario riferito al proprio nucleo familiare, valido alla data di presentazione della domanda;
  • c) aver presentato, presso l’Ateneo prescelto, domanda di iscrizione al Master/ Corso universitario di Perfezionamento per cui si intende richiedere la borsa di studio;
  • d) essere inoccupato o disoccupato alla data di presentazione della domanda; 8
  • e) avere un’età inferiore ai 40 anni alla data di presentazione della domanda;
  • f) non aver già ricevuto dall’Istituto, in uno degli anni accademici 2012/2013, 2013/2014, 2014/2015, 2015/2016 e 2016/2017, borse di studio, della stessa natura di quelle di cui al presente Bando, per Master di I e II livello, Corsi universitari di perfezionamento, Corsi universitari di specializzazione, Dottorati di ricerca, convenzionati e finanziati dall’Istituto. 

Bando

Ricordiamo che è possibile presentare domanda dal 22 agosto 2017, per maggiori dettagli clicca qui.