Progetto Alte Scuole & Collegi

Interpretare e decidere in contesti complessi: le competenze professionali e comportamentali per agire con efficacia

Responsabile scientifico:
prof. Domenico Bodega

Coordinamento didattico:
dott. Daniele Mascia

Descrizione

L'analisi del rapporto tra individui e contesto lavorativo e della loro reciproca influenza, rappresenta un tema di frontiera per lo sviluppo delle organizzazioni labour intensive.
Le persone costituiscono infatti una delle principali fonti di vantaggio competitivo per le organizzazioni e vengono considerate, in misura sempre maggiore, un fattore strategico di successo.
Tale considerazione appare particolarmente coerente con il contesto sanitario in cui il fattore umano risulta indispensabile per la realizzazione dei processi assistenziali caratterizzati da elevata incertezza, bisogno di integrazione tra competenze multidisciplinari, e contemporanea presenza di più linee di autorità.

Obiettivo del corso è studiare le interazioni di individui e gruppi nelle organizzazioni sanitarie per comprendere e predire le determinanti delle prestazioni individuali, di gruppo e dell'organizzazione, e per spiegare il funzionamento individuando le aree di miglioramento.
Partendo dai possibili approcci al processo decisionale, verranno affrontate le dinamiche di interazione tra individui e tra gruppi, per giungere infine all'analisi del ruolo della responsabilità individuale all'interno delle piramidi della burocrazia.

Temi trattati

  • Il ruolo strategico delle risorse umane nelle organizzazioni professionali;
  • Fattori di complessità nelle organizzazioni moderne;
  • Decidere in condizioni di incertezza: la decisione individuale e i processi decisionali organizzativi;
  • Che cosa è un gruppo: tipologie e processo di formazione;
  • Le condizioni di efficacia del lavoro in team;
  • Pensare ed agire in gruppo: implicazioni organizzative;
  • La supervisione diretta: le condizioni di accettabilità dell'autorità;
  • Responsabilità individuale e burocrazia: la definizione dei confini.

Docenti

  • Domenico Bodega, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Americo Cicchetti, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Daniele Mascia, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Antonio Marturano, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Federica Morandi, Università Cattolica del Sacro Cuore
  • Fausto Di Vincenzo, Università G. D’Annunzio, Pescara
  • Roberto Morandi, master trainer in comunicazione, negoziazione e tecniche di leadership
  • Vito Pindozzi, Giornale Radio RAI

Struttura

Il corso proposto ha una durata di 30 ore, suddivise in 15 appuntamenti da 2 ore, con cadenza bisettimanale e nella fascia oraria 17.30 - 19.30.

Il corso si terrà a Roma