Revisione delle quote di rimborso per le attività associative e per le attività di raccolta degli emocomponenti a favore delle Associazioni e Federazioni di donatori di sangue

Presentazione

Le quote di rimborso spettanti alle Associazioni e Federazioni di donatori di sangue per le attività associative e di raccolta, sono state originariamente determinate con DM 18.09.1991. Fino all'Accordo Stato-Regioni del 20.03.2008 "Principi generali ed i criteri per la regolamentazione dei rapporti tra le Regioni e le Province autonome e le Associazioni e Federazioni di donatori di sangue" tali quote sono state unicamente aggiornate.

Alla luce dei cambiamenti istituzionali e organizzativi da allora intercorsi, il progetto si prefigge di svolgere, in collaborazione con il Centro Nazionale Sangue, un'analisi e ricognizione dei costi sostenuti per lo svolgimento delle attività associative e delle attività di raccolta degli emocomponenti svolte dalle Associazioni e Federazioni di donatori di sangue.

In particolare, l'obiettivo del lavoro è la determinazione di;

  • un costo medio standard per le attività associative e per le attività di raccolta degli emocomponenti svolte dalle Associazioni e Federazioni di donatori di sangue;
  • quote di rimborso nazionali a favore delle Associazioni e Federazioni di donatori di sangue congruenti con l'evoluzione del sistema trasfusionale italiano e del contesto economico ed istituzionale.
In collaborazione con:


Risultato

Inizio progetto
08 novembre 2013
Tema
Analisi dei costi
Responsabile
Americo Cicchetti, Anna Ceccarelli