Valutazioni economiche e modelli decisionali per l'Health Technology Assessment

Presentazione

immagine_valutazioni_economiche.png

Il corso intende fornire una panoramica aggiornata sui principali metodi per la valutazione economica delle tecnologie sanitarie in un ottica di Health Technology Assessment (HTA), nonché gli strumenti per la comprensione delle valutazioni economiche e la costruzione e l’implementazione di modelli decisionali.
Il Technology Assessment rappresenta uno strumento che si va sempre più diffondendo nei Paesi con sistemi sanitari avanzati per rispondere all'annosa questione del disallineamento tra i bisogni di salute e le risorse necessarie per soddisfarli. L'HTA svolge infatti un'importante funzione di supporto alle decisioni di politica sanitaria ai diversi livelli decisionali istituzionali: nazionali e/o regionali (livello macro), di organizzazioni sanitarie (livello meso), oltreché nella pratica clinica (livello micro). Tale azione di supporto si realizza attraverso la produzione di informazioni che possano essere utilizzate dai decisori per valutare l'impatto, nei sistemi sanitari, dell'adozione di determinate tecnologie e/o programmi sanitari.

A conclusione del corso, a coloro che avranno superato la verifica finale per la valutazione del livello formativo e di apprendimento raggiunto, ai sensi dell'art. 6 della legge 341/1990, verrà rilasciato un attestato.

In tema di esoneri ECM si rinvia alla Determina della CNFC del 17 luglio 2013 avente per oggetto: Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione, che potrà essere consultata presso il sito dell’AGENAS
http://ape.agenas.it/documenti/Normativa/NOTE_DETERMINA_CNFC_17_07_2013.pdf

AVVISO

Questo corso è stato selezionato per la partecipazione al Bando INPS Valore P.A. finalizzato  alla selezione e ricerca di corsi di formazione, rivolti a dipendenti della pubblica amministrazione.

L’iniziativa prevede che l’individuazione dei partecipanti ai corsi accreditati dall’INPS sia rimessa alla pubblica amministrazione di appartenenza degli stessi, la quale, in sinergia con il soggetto proponente, avrà cura di avviare all’iniziativa formativa coloro che, in ragione dell’attività lavorativa svolta, possano trarre per sé e per l’amministrazione stessa i maggiori benefici, generando, quindi, un “valore” per il sistema, da cui il nome del presente progetto.

Il numero di corsi da attivare nella Regione Lazio, per la tematica: Valutazione dell'impatto e dell'efficacia delle politiche pubbliche è 1.

Il bando  INPS Valore P.A. prevede che “in caso di proposte di selezione e scelta di corsi riferiti alla medesima tematica e ambito regionale in numero superiore rispetto a quelli stabiliti dal succitato bando, l’individuazione dei corsi da attivare avverrà sulla base delle scelte formulate dei dipendenti potenziali partecipanti ai corsi, individuati dalle Amministrazioni di appartenenza quali aderenti all’iniziativa; a tal fine, i predetti dipendenti dovranno accedere alla procedura INPS predisposta tramite PIN personale e indicare il/i corso/i di maggior gradimento”.

L’INPS si impegna a sostenere il costo del corso per ciascun partecipante effettivo, corrispondendolo direttamente ai soggetti proponenti, con esclusione del rimborso di eventuali spese sostenute dai partecipanti per il vitto, l’alloggio e/o il trasporto.

Brochure informativa (500,49 KB)

Anno accademico
2016/2017
Scadenza bando
15 luglio 2017
Data di inizio
04 settembre 2017