Osservatorio sui Servizi a Valore Aggiunto


Osservatorio sui Servizi a Valore Aggiunto

La progressiva crescita dell’aspettativa di vita della popolazione e l’incremento di condizioni patologiche croniche e complesse nonché l’aumento dei costi a carico del SSN e la scarsità di risorse costituiscono le maggiori sfide dei sistemi sanitari moderni. Le aziende farmaceutiche e dei dispostivi medici al contempo operano in un ambiente sempre più competitivo, caratterizzato da pipeline di farmaci ridotte e crescenti pressioni dei payors per evidenze basate sui risultati. Lo sviluppo di terapie innovative che ha determinato un aumento dell’aspettava di vita, riducendo la mortalità per la maggior parte delle patologie, deve confrontarsi con la scarsità di risorse a disposizione del servizio sanitario. In questo contesto, il settore è chiamato a spostare il suo focus strategico verso l’offerta di servizi aggiuntivi rispetto al mero prodotto, sia esso un farmaco o un dispositivo. L’offerta di servizi a valore aggiunto rappresenta una risposta non solo al cambiamento dei bisogni assistenziali dei pazienti ma anche un contributo alla sostenibilità del sistema.

Per tale motivo, L’ Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS) ha avviato un nuovo Osservatorio, denominato “Osservatorio sui Servizi a Valore Aggiunto – OSVA, dedicato allo studio, all’analisi e al monitoraggio dei servizi a valore aggiunti proposti dalle aziende farmaceutiche e dalle aziende produttrici di dispositivi medici sul territorio italiano.  L’OSVA persegue quindi un duplice obiettivo: in primis si vuole fotografare lo stato dell’arte della diffusione dei servizi a valore aggiunto, anche fornendo una categorizzazione degli stessi. In secondo luogo, il suddetto osservatorio costituirà una piattaforma per la riflessione e la discussione con le istituzioni del Servizio Sanitario Nazionale, anche in un’ottica di valorizzazione degli outcome prodotti da detti servizi.

Quanto descritto troverà poi una declinazione operativa nella messa in campo delle seguenti attività:

➢ Rapporto Annuale sulla diffusione dei servizi a valore aggiunto;
➢ Progetti sul campo e indagini ad hoc;
➢ Progettazione ed erogazione di corsi di formazione sul tema;
➢ Sviluppo di position papers.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti