Economia e politica sanitaria (M.E.P.Sa).

Il Master è attivato su iniziativa della Facoltà di Economia e dell’Alta Scuola in Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS) dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con il Coripe Piemonte (Consorzio per la Ricerca e l'Istruzione Permanente in Economia – Piemonte: è un Consorzio tra l’Università di Torino e l’Università del Piemonte Orientale con sede legale in Torino).

Il Master ha lo scopo di formare figure professionali in grado di svolgere funzioni di progettazione, analisi e valutazione degli interventi di politica economica nel settore sanitario. Il percorso formativo è organizzato in modo da mettere il partecipante in condizione di comprendere il funzionamento dei mercati e dei sistemi sanitari così da affrontare i problemi del settore con mentalità manageriale, proponendo soluzioni opportunamente selezionate all'interno di un ventaglio di alternative possibili.

Il Master - il cui percorso formativo è caratterizzato da una forte componente operativa - è strutturato in tre trimestri:

I) un trimestre propedeutico finalizzato a uniformare le conoscenze di base dei diversi partecipanti (a partire dal linguaggio) ed a impostare un approccio analitico di tipo interdisciplinare; il modulo comprende corsi introduttivi di economia politica, analisi quantitativa, economia aziendale, epidemiologia e demografia;

II) un trimestre di carattere generale finalizzato a fornire ai partecipanti gli strumenti teorici e concettuali indispensabili per capire il funzionamento dei sistemi sanitari, con riferimento ai due mercati coinvolti, quello delle prestazioni sanitarie e quello delle coperture assicurative; in particolare, il modulo è volto a comprendere i processi attraverso i quali sono prodotti ed erogati i servizi, il processo di formazione della domanda sanitaria, i modelli di organizzazione e finanziamento dei diversi sistemi sanitari, i determinanti della crescita della spesa sanitaria e il legame fra salute e sviluppo economico. Il modulo comprende corsi di economia pubblica, economia sanitaria, finanza regionale, legislazione sanitaria, diritto sanitario, economia aziendale, organizzazione delle aziende sanitarie, programmazione e controllo, metodi e strumenti per la valutazione d'impatto, analisi costi benefici, gestione delle risorse umane;

III) un trimestre di approfondimento finalizzato a fornire ai partecipanti metodologie di analisi e valutazione utili per affrontare in modo razionale i problemi che si presentano ai responsabili delle politiche per la salute e per proporre soluzioni. Il modulo comprende corsi specialistici, volti ad approfondire temi quali: Health Technology Assessment, governo clinico ed economico delle aziende sanitarie, politiche di acquisto (esternalizzazione, e-procurement, unioni di acquisto, ecc.), politiche di contrasto delle diseguaglianze, Digital Health e Cybersecurity, politiche di contrasto alla corruzione.

Il percorso prevede una esperienza di laboratori/tirocini/stage da realizzare presso aziende e agenzie sanitarie, organismi nazionali e internazionali, enti pubblici e privati.

Il percorso formativo prevede inoltre una prova finale, di carattere individuale, tesa ad affrontare uno specifico problema di ricerca applicata o teorica, da discutere al termine delle previste attività didattiche.

Le attività saranno volte ad affinare e ad allenare le capacità dei partecipanti ad affrontare compiti dirigenziali trasferendo sul campo gli strumenti di analisi e valutazione acquisiti nel corso del percorso formativo.

Il Master universitario di primo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.
 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti