Operations Management nelle aziende sanitarie

In una situazione di contrazione delle risorse disponibili e dell’affermarsi di nuovi modelli di organizzazione delle cure (vedi ospedale per intensità delle cure e modello value based healthcare) risulta critico per il manager sanitario acquisire metodologie e strumenti per una più efficace gestione delle operations aziendali.

Il Master ha lo scopo di trasferire ai professionisti, che operano all’interno delle aziende sanitarie, le logiche e gli strumenti dell’Operations Management (OM) presentando strumenti di analisi e possibili soluzioni progettuali utili per impostare coerenti ed efficaci progetti di cambiamento.

Nel caso delle aziende sanitarie l’Operations Management si occupa della programmazione, gestione e controllo delle aree produttive (sale operatorie, aree di degenza, pronto soccorso, diagnostica ed area ambulatoriale) dove si realizzano i percorsi di diagnosi, cura ed assistenza con l’obiettivo di assicurare un flusso di fattori produttivi (beni e pazienti) sicuro, appropriato, tempestivo ed efficiente. Nel Master saranno quindi approfondite le due macro aree di intervento dell’OM in sanità: la logistica del paziente (patient flows logistics) e la logistica delle cose (supply chain).

Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti