Master di secondo livello
Anno Accademico: 2022/2023
Sede: Roma
Scadenza bando: 31 gennaio 2023


Patient Advocacy Management


Il Master universitario di secondo livello in Patient Advocacy Management è attivato su iniziativa del Patient Advocacy Lab (PAL) e dell’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari (ALTEMS), dell'Alta Scuola di Psicologia Agostino Gemelli (ASAG), della Facoltà di Economia e della Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli” e in collaborazione con il centro di ricerca EngageMinds Hub - Consumer & Health Engagement Research Center dell’Università Cattolica e la Fondazione Policlinico universitario “Agostino Gemelli” - IRCCS.


Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.

Il Master ha lo scopo di fornire, a coloro che sono già in possesso di una laurea specialistica/magistrale/magistrale a ciclo unico, una preparazione professionale volta a garantire lo sviluppo delle competenze manageriali e gestionali di coloro che operano nel contesto delle organizzazioni che rappresentano gli interessi dei pazienti e dei cittadini nel settore salute.

Durante il Master, lo studente acquisirà competenze manageriali e gestionali necessarie per una corretta gestione delle attività di coordinamento, sviluppo e integrazione delle associazioni dei pazienti nel contesto sanitario di riferimento.


A tal fine, faranno parte integrante del Master testimonianze provenienti dai ambiti sanitari.

A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione sarà rilasciato un titolo di Master universitario di secondo livello in Patient Advocacy Management.


Con il contributo di:

      

 

NB. I presenti contributi si riferiscono all'edizione ancora in corso (anno accademico 2021-2022).


 

Con il patrocinio di:

 

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti