Competenze e servizi giuridici in sanità


header-image

Interfacoltà Economia - Medicina e Chirurgia

Competenze e servizi giuridici in sanità

Il Master ha lo scopo di fornire a coloro che aspirano a svolgere un ruolo manageriale e dirigenziale nel settore della tutela della salute e dei servizi socio-assistenziali, gli strumenti cognitivi ed operativi indispensabili per l'aggiornamento continuo delle proprie competenze.
Il Master costituisce uno strumento di crescita professionale per avvocati, consulenti ed operatori di servizi giuridici e di relazioni istituzionali.
In particolare, il Master affronta le più attuali e rilevanti problematiche del settore della sanità pubblica e privata dedicando un ampio spazio alla casistica giurisprudenziale, alla prassi amministrativa e aziendale, all'utilizzo delle banche dati e alla corretta stesura di atti e provvedimenti.
Il partecipante acquisirà, in un settore caratterizzato da una costante e rapida evoluzione normativa e giurisprudenziale, la capacità di comprendere e risolvere le problematiche giuridiche attraverso l'utilizzo dei diversi strumenti giuridici e di essere in grado di fornire un efficace contributo alla predisposizione di documenti, relazioni, e provvedimenti.
L'articolazione delle attività didattiche è tale da permettere la compatibilità del percorso formativo con le normali attività lavorative dei partecipanti.
A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione, sarà rilasciato il titolo di Master universitario di secondo livello in "Competenze e Servizi Giuridici in Sanità".
Il Master sarà accreditato presso gli ordini professionali per i relativi obblighi formativi.

AVVISO New

E' stato pubblicato sul www.inps.it  il bando di concorso per l’assegnazione di nr. 8 borse di studio in favore dei dipendenti della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

Per poter essere ammesso al concorso, il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere dipendente della pubblica amministrazione in servizio e iscritto alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
b) aver presentato, presso l’Ateneo prescelto, domanda di iscrizione al Master Executive per cui si intende richiedere la borsa di studio;
c) non aver già ottenuto dall’Istituto, negli anni accademici 2014/15, 2015/16, 2016/17 e 2017/18, borse di studio per Master executive e/o corsi di aggiornamento professionale, convenzionati e finanziati dall’Istituto medesimo

Per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso è necessario da parte del soggetto richiedente il possesso di un “PIN”, utilizzabile per l’accesso a tutti i servizi in linea messi a disposizione dall’Istituto. Il PIN è un codice univoco identificativo personale che rileva l’identità del richiedente. Il PIN si può richiedere:
 
a) on line, digitando “Richiesta PIN on line” nel motore di ricerca del sito istituzionale www.inps.it;
b) tramite il Contact Center;
c) presso gli sportelli delle Sedi INPS.

La domanda deve essere presentata dal soggetto richiedente, esclusivamente per via telematica, a decorrere dal 19 dicembre - ore 12.00, digitando “Borse di studio per master di I e II livello” nel motore di ricerca sul sito www.inps.it e cliccando su “Accedi al servizio” nella pagina della relativa Scheda prestazione.
 

SCARICA IL BANDO

_________

E' stato pubblicato sul www.inps.it  il bando di concorso per l’assegnazione di nr. 3 borse di studio in favore dei figli e degli orfani
a) di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
b) dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici

Per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso è necessario da parte del soggetto richiedente il possesso di un “PIN”, utilizzabile per l’accesso a tutti i servizi in linea messi a disposizione dall’Istituto. Il PIN è un codice univoco identificativo personale che rileva l’identità del richiedente. Il PIN si può richiedere:
 
a) on line, digitando “Richiesta PIN on line” nel motore di ricerca del sito istituzionale www.inps.it;
b) tramite il Contact Center;
c) presso gli sportelli delle Sedi INPS.
 
Per ottenere il PIN, tramite la procedura on line o tramite il Contact Center, occorrono alcuni giorni. Pertanto, chi ne fosse sprovvisto deve provvedere tempestivamente.
E’ sufficiente essere in possesso di un “PIN on line”; non è richiesto il possesso di un “PIN dispositivo”.
 
Per tutte le informazioni relative al PIN, è possibile accedere dalla Home Page dell’Istituto, www.inps.it, digitando “PIN on line” nel motore di ricerca.
 

SCARICA IL BANDO

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti