Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie


Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie

Il Master ha come obiettivo principale quello di fornire una maggiore conoscenza dell'Health Technology Assessment (HTA), dei suoi strumenti operativi e delle sue possibili applicazioni nella realtà sanitaria nazionale e regionale. In particolare il master si pone l'obiettivo di presentare alle diverse professioni sanitarie e non, che operano nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale ai diversi livelli, le aree di applicazione, i metodi e le esperienze dell'HTA per favorirne una sua piena comprensione e una sua piena applicazione nelle proprie realtà lavorative.

Il Technology Assessment rappresenta uno strumento che sempre più si va diffondendo nei Paesi con sistemi sanitari avanzati per rispondere all'annosa questione del disallineamento tra i bisogni di salute e le risorse necessarie per soddisfarli. L'HTA svolge infatti una importante funzione di supporto alle decisioni di politica sanitaria ai diversi livelli decisionali istituzionali: nazionali e/o regionali (livello macro), di organizzazioni sanitarie (livello meso), oltreché nella pratica clinica (livello micro). Tale azione di supporto si realizza attraverso la produzione di informazioni che possano essere utilizzate dai decisori per valutare l'impatto, nei sistemi sanitari, dell'adozione di determinate tecnologie e/o programmi sanitari.

Il Master universitario di secondo livello ha la durata di un anno accademico per complessivi 60 crediti, pari a 1500 ore.

A coloro che avranno ultimato il percorso formativo previsto e superate le relative prove di valutazione sarà rilasciato un titolo di Master Universitario di secondo livello in "Valutazione e gestione delle Tecnologie Sanitarie".

AVVISO

E' stato pubblicato sul www.inps.it  il bando di concorso per l’assegnazione di nr. 3 borse di studio in favore dei figli e degli orfani

  • di dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
  • dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici.

SCARICA IL BANDO

Per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso, che deve essere presentata entro il medesimo termine di scadenza del Bando del Master, è necessario da parte del soggetto richiedente il possesso di un “PIN”, utilizzabile per l’accesso a tutti i servizi in linea messi a disposizione dall’Istituto. Il PIN è un codice univoco identificativo personale che rileva l’identità del richiedente. Il PIN si può richiedere:
 
a) on line, digitando “Richiesta PIN on line” nel motore di ricerca del sito istituzionale www.inps.it
b) tramite il Contact Center;
c) presso gli sportelli delle Sedi INPS.
 
Per ottenere il PIN, tramite la procedura on line o tramite il Contact Center, occorrono alcuni giorni. Pertanto, chi ne fosse sprovvisto deve provvedere tempestivamente.
E’ sufficiente essere in possesso di un “PIN on line”; non è richiesto il possesso di un “PIN dispositivo”.
 
Per tutte le informazioni relative al PIN, è possibile accedere dalla Home Page dell’Istituto, www.inps.it, digitando “PIN on line” nel motore di ricerca.
 

NB: Per poter essere ammesso al concorso, il candidato deve aver presentato, presso l’Ateneo prescelto, domanda di partecipazione al Master per cui intende richiedere la borsa di studio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti