header-image

Corsi di Formazione Manageriale per la dirigenza in Ambito Sanitario

Raggiunto l'Accordo di Collaborazione con la Regione Lazio per l'organizzazione di Corsi di Formazione Manageriale per la dirigenza in Ambito Sanitario

Con la Deliberazione di Giunta Regionale n.520 del 30/07/2019, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Lazio n.66 del 16/09/2019 La Regione Lazio, ha approvato lo schema di convenzione per la realizzazione da parte dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di corsi di formazione manageriale in ambito sanitario ai sensi degli artt. 15 e 16 quinquies del D.Lgs.502/1992 e ss.mm.ii., dell’art.7 del D.P.R. 484/1997, nonché dell’accordo tra il Ministero della  Salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 10/07/2003. L’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica del Sacro Cuore organizza il Corso di formazione manageriale in ambito sanitario della Regione Lazio.

Altems (Università Cattolica del Sacro Cuore) e la Regione Lazio hanno firmato un accordo di collaborazione per la formazione manageriale in ambito sanitario. Il corso dal titolo “Metodologie e strumenti per il management sanitario in organizzazioni complesse” prenderà avvio nelle prime settimane di gennaio 2020.

«È una grande opportunità per mettere a servizio del management sanitario le conoscenze e le esperienze in possesso dell’Alta Scuola e dei professionisti che collaborano con essa», commenta il Prof. Americo Cicchetti Direttore Altems e Direttore Scientifico del corso. Seguendo lo stile che caratterizza Altems, il corso è stato progettato per rispondere alle specifiche esigenze formative dei partecipanti suddivisi nelle tre grandi categorie di professionisti che accederanno alle aule quali: Direttori sanitari aziendali, Direttori Amministrativi e Dirigenti medici.

La progettazione del corso prevede accanto allo svolgimento di un tronco comune, per facilitare lo sviluppo di una formazione e di una collaborazione multi-professionale e la partecipazione a tre percorsi caratterizzanti, uno per ciascun profilo. Il corso consiste di 135 ore suddivise tra didattica frontale e didattica erogata a distanza. La didattica frontale si caratterizza per l’impiego di metodologie didattiche innovative e interattive finalizzate all’acquisizione non solo dei “saperi” ma anche allo sviluppo e al potenziamento del “saper fare” e del “saper essere”. 

«La sfida del management sanitario non risiede solo nella conoscenza teorica, ma nel saper impiegare in maniera operativa e strategica i contenuti acquisiti. In ciò risiede il valore aggiunto del nostro programma formativo, la capacità di poter coniugare in maniera vincente la teoria e la pratica», afferma il Prof. Gianfranco Damiani, Direttore del corso.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti