Direzione Sanitaria di Presidio Ospedaliero


Alla luce della normativa vigente, il lavoro del Direttore Sanitario di Presidio deve assumere sempre più un carattere manageriale. La gestione complessa dell’organizzazione ospedaliera deve essere garantita non solo dall’acquisizione di funzioni igienico-sanitarie, ma anche di quelle programmatorie e gestionali-organizzative.
Il corso si pone l’obiettivo di sviluppare le competenze e di fornire gli strumenti operativi fondamentali, per le tre tipologie di funzione richieste, a coloro che intendono ricoprire l’incarico di Direttore Sanitario di Presidio.
In tal senso, il corso di perfezionamento in Direzione Sanitaria di Presidio Ospedaliero intende offrire un’opportunità per la qualificazione post-universitaria di operatori che rappresentano le figure chiave nell’organizzazione e gestione delle attività delle aziende e dei servizi sanitari.


A conclusione del corso, a coloro che avranno superato la verifica finale per la valutazione del livello formativo e di apprendimento raggiunto, ai sensi dell’art. 6 della legge nr. 341/1990, verrà rilasciato un attestato.

In tema di esoneri ECM si rinvia alla Determina della CNFC del 17 luglio 2013 avente per oggetto: Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione, che potrà essere consultata presso il sito dell’AGENAS.    


Con il patrocinio di:

 

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti