Sanità in primo piano: i Talk Show del Management Sanitario


Questa nuova iniziativa del ciclo di talk show su temi cruciali del management sanitario nasce dalla volontà di promuovere un approccio interdisciplinare e innovativo nell'affrontare le sfide attuali del settore sanitario. La scelta di temi come la crisi del personale sanitario, le liste d'attesa interminabili, l'intelligenza artificiale e i problemi demografici, riflette l'attenzione verso le questioni rilevanti che richiedono soluzioni innovative e proattive.

L'approccio distintivo è quello di di partire dalle esperienze di settori non sanitari per poi transitare nel mondo sanitario, al fine di ampliare prospettive e ad adottare idee e soluzioni vincenti da contesti diversi. Utilizzando questa metodologia, ci si propone di arricchire il dibattito su questi temi, ispirando nuove pratiche gestionali e aprendo spazi di innovazione per affrontare le sfide attuali.

Coinvolgendo relatori provenienti da contesti diversi dalla sanità per ciascun tema, si mira a promuovere lo scambio di conoscenze, esperienze e best practice, incoraggiando la diversificazione delle prospettive e stimolando la creatività nell'identificare soluzioni innovative. In questo modo, si auspica di diffondere la consapevolezza su approcci gestionali innovativi, incoraggiando una cultura di apprendimento e adattamento continuo.

Il ciclo di talk show si propone di essere un catalizzatore per l'evoluzione del management sanitario, promuovendo un ambiente collaborativo in cui il dialogo aperto tra professionisti provenienti da diversi settori possa alimentare idee nuove ed efficaci. In conclusione, questa iniziativa mira a favorire l'innovazione, l'integrazione intersettoriale e la consapevolezza delle sfide e delle opportunità nel contesto del management sanitario.


  1° APPUNTAMENTO:

 21 maggio ore 18.30 - 20.00

 

Il peso della carenza: comprendere e affrontare la crisi del personale sanitario

La carenza di personale sanitario è un problema cruciale che sta assumendo proporzioni sempre più allarmanti in molti paesi. Questa situazione critica ha un impatto significativo sul funzionamento e sulla qualità complessiva dei servizi sanitari offerti alla popolazione. Esaminiamo più da vicino il peso della carenza di personale sanitario e le sfide associate ad essa:

Dimensioni del problema

La carenza di personale sanitario riguarda diverse categorie professionali, tra cui medici, infermieri, tecnici di laboratorio, professionisti paramedici e altro ancora. Le cause di questa carenza possono essere molteplici e includono il crescente invecchiamento della popolazione, l'aumento della domanda di servizi sanitari, la migrazione del personale qualificato, le condizioni di lavoro sfavorevoli e il limite del budget dedicato alla sanità. La carenza di personale può portare a una diminuzione della qualità dell'assistenza, all'aumento delle liste d'attesa, alla fatica cronica dei dipendenti e alla diminuzione della soddisfazione lavorativa.

Impatti sulla qualità dell'assistenza

La carenza di personale sanitario può avere ripercussioni dirette sulla qualità dell'assistenza fornita ai pazienti. Aumento dei carichi di lavoro, minore tempo dedicato a ciascun paziente, maggiore possibilità di errori e deterioramento della qualità dell'assistenza sono solo alcune delle conseguenze negative di questa situazione. Questo può portare a un aumento degli eventi avversi, incidenza di infezioni ospedaliere e altri rischi per la salute dei pazienti.

Per affrontare la crisi del personale sanitario, è fondamentale adottare strategie mirate.

Queste possono includere l'incremento dei programmi di formazione e reclutamento, l'adozione di politiche che favoriscano un ambiente di lavoro più attrattivo, l'implementazione di tecnologie sanitarie per aumentare l'efficienza, la riduzione della burocrazia e la promozione di un clima organizzativo positivo. Inoltre, è importante implementare politiche volte a trattenere il personale qualificato e a garantire un equilibrio tra lavoro e vita privata.

La crisi del personale sanitario è una sfida complessa che richiede un approccio globale e coordinato. Solo affrontando questa carenza con strategie o sostenibili sarà possibile garantire un futuro sostenibile per i servizi sanitari e la salute delle popolazioni.

Ne parliamo il 21 maggio alle 18.30 con:

  • Dott. Leonardo Massa, Vice President Southern Europe della Divisione Crociere del Gruppo MSC
  • Dott.ssa Mariella Mainolfi, Direttore Generale Ex Direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del Servizio Sanitario Nazionale
  • Dott. Antonio Magi, Presidente dell’Ordine dei Medici di Roma

Modererà tutti i talk show il giornalista Marzio Bartoloni, Coordinatore Salute del Sole 24 Ore.

ISCRIVITI AL 1° APPUNTAMENTO!

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti